PROSSIMO APPUNTAMENTO:VENERDI' 23 FEBBRAIO ORE 21.30 - LO SQUERO

CAMPIONATO INVERNALE

 

INFO E CONTATTI

info@legatitalianabeerpong.com

BORIS - 339.71.25.534

 

ODA Visual Studio - P.IVA 02296360593

 

REGOLAMENTO

Birra Pong, o in inglese Beer Pong, conosciuto anche come Beirut, è un gioco di bevute in cui i giocatori lanciano una pallina da ping pong da un lato all'altro di un tavolo con lo scopo di fare centro in un bicchiere che si trova dall'altro lato del tavolo. Può essere giocato sia singolarmente (1 contro 1) o a squadre (2 contro 2), con più varianti.

È bene ricordare che le regole sono pensate per garantire tre principi fondamentali:

L’equilibrio e la correttezza tra tutti i partecipanti

Risolvere le eventuali controversie che possono sorgere durante la partita

Dare ad ognuno la possibilità di valutare le suddette controversie grazie alla semplicità delle regole

 

Il seguente regolamento sarà applicato per ogni evento organizzato dalla Lega Italiana Beer Pong, possono fare eccezione alcuni eventi che saranno tempestivamente segnalati.

 

 

EQUIPAGGIAMENTO

Per il regolare svolgimento di una partita sono necessari un tavolo (240 cm x 60 cm x h 70 cm), 20 bicchieri e 2 palline da ping pong.

 

 

GIOCATORI

Le squadre, composte da due giocatori, si dispongono ai lati opposti del tavolo ognuna dietro una formazione di bicchieri.

 

 

BICCHIERI

All’inizio della partita ogni squadra avrà dal suo lato 10 bicchieri disposti a forma di triangolo con la base formata da 4 bicchieri. Ogniqualvolta è possibile creare un nuovo triangolo con base più piccola dovrà essere fatto (formazioni a: 6 bicchieri; 3 bicchieri; bicchiere singolo). Il triangolo dovrà essere disposto sempre il più vicino possibile al lato corto del tavolo e centrato.

 

 

GIOCO

L’obiettivo del gioco è fare centro in tutti i bicchieri della squadra avversaria.

Le due squadre eseguono una conta, la squadra vincente sceglierà se iniziare oppure no, l’altra potrà scegliere il lato da cui giocare. La squadra che inizia avrà diritto ad un solo tiro nel primo turno, dopodiché ogni squadra avrà diritto a due tiri e i componenti del team si alterneranno al tiro. Ogni volta che un giocatore segna in un bicchiere questo viene tolto dal gioco, se entrambi i componenti del team segnano nello stesso turno la squadra ha diritto ad un tiro aggiuntivo che verrà eseguito da uno dei due componenti, in seguito il turno passa agli avversari. In caso un giocatore urti un bicchiere e si rovesci, anche al di fuori del proprio turno, questo viene eliminato, tuttavia non conta ai fini del tiro bonus. Se un giocatore che si appresta a tirare fa cadere la pallina accidentalmente in un suo bicchiere questo non viene tolto dal gioco. Il tiro può essere eseguito in qualsiasi modo l’importante è che il giocatore si trovi con i piedi dietro la linea del tavolo; in caso di tiro con rimbalzo la pallina dovrà rimbalzare una prima volta oltre la linea mediana del tavolo, il rimbalzo è valido su qualsiasi superficie tranne al suolo poiché una volta che la palla tocca terra si considera fuori dal gioco. Non è possibile interferire con il tiro avversario finché la pallina non tocca i bicchieri, in caso di interferenza la squadra che ha tirato può decidere quale bicchiere eliminare dal gioco agli avversari. È ammesso distrarre gli avversari stando attenti a: trovarsi dietro la linea del tavolo, non interferire con il tiro avversario (soffi e tocchi), non toccare il tavolo infastidendo l’avversario al tiro, non lanciare oggetti agli avversari e non usare puntatori laser o luci al momento del tiro avversario. Durante la riconfigurazione dei bicchieri in caso venga effettuato un tiro questo sarà considerato valido, ma in caso di contatto con la mano dell’avversario, anche se la pallina dovesse entrare in un bicchiere, il tiro comunque viene considerato come errore.

 

 

 

ANNULLAMENTO & SUPPLEMENTARE

La squadra che per prima perde tutti i bicchieri ha la possibilità di “annullare” la vittoria degli avversari e portare la partita al supplementare eliminando tutti i bicchieri avversari rimasti senza commettere errori, al primo errore viene dichiarata la sconfitta. L’ordine di tiro rimane alternato tra i componenti del team ma si può tirare solo se il compagno fa centro, con eccezione del primo tiro dell’annullo ovviamente. Se si riesce ad eliminare tutti i bicchieri avversari senza errori si passa ad un supplementare con formazioni da 3 bicchieri, possesso palla a chi ha subito l’annullo e si seguono le regole delle partite standard.

 

NOTA BENE:

Nel caso in cui la squadra che annulla deve centrare un solo bicchiere e hanno dal loro lato entrambe le palline, hanno 2 tentativi di annullo (1 per membro della squadra).

CASISTICA:

Nel caso in cui la squadra subisca una doppia o una tripla e si trovi ad annullare un solo bicchiere, hanno comunque 2 tiri a disposizione. Inoltre se entrambe le squadre si trovano con un bicchiere per parte la squadra annullante ha a disposizione 1 o 2 tiri in base ai tentativi impiegati dalla squadra avversaria per centrare l'ultimo bicchiere.

 

 

COSTI ED ORGANIZZAZIONE DELLE SERATE

Ogni serata ha il costo di 10 € per team, ogni team giocherà due partite con altrettante consumazioni. Per garantire ad ogni squadra due partite le serate avranno due fasi: gironi ed eliminazione diretta.

Le squadre vengono suddivise in gironi da tre team sulla base dei risultati della serata precedente e verranno disposte nei gironi a riempimento (la prima classificata nel primo, la seconda nel secondo e così via) cercando di riempire ogni girone. In caso di squadre mancanti verranno creati team jolly, tanti quanti ne saranno necessari. I team jolly non hanno diritto a consumazione e saranno composti da giocatori che non si trovano nel girone da completare e che non si trovano in stretta competizione con le squadre di quel girone (posizione direttamente superiore o inferiore nelle classifiche delle competizioni per cui la serata è valida). Per la prima tappa delle competizioni verrà effettuato un sorteggio per la composizione dei gironi.

A seconda del numero di squadre iscritte, e di conseguenza dei gironi, passeranno alla fase successiva le prime di ogni girone più le squadre che avranno centrato più bicchieri fino al numero necessario per la composizione del tabellone ad eliminazione diretta fino ad un massimo di 32 squadre (esempi: da 4 a 7 squadre ne passeranno 4; da 8 a 15 squadre ne passeranno 8; da 16 a 31 squadre ne passeranno 16; da 32 in poi passeranno le migliori 32). Le partite del girone assegneranno dei punteggi che permetteranno di stilare una classifica per ogni girone: in caso di vittoria 3 punti, in caso di sconfitta 0 punti; in caso di vittoria al supplementare 2 punti; in caso di sconfitta al supplementare 1 punto. La classifica sarà stilata seguendo questi criteri: punti, differenza bicchieri, numero di bicchieri segnati; in caso di parità per l’accesso alla fase ad eliminazione diretta verrà effettuato uno spareggio tra le squadre che si trovano pari merito con 6 bicchieri per team.

Saranno garantite altre consumazioni a partire dalle semifinali.

 

 

PUNTEGGI E CLASSIFICHE

Alla fine di ogni serata verrà stilata la classifica che andrà a sommarsi ai risultati delle tappe precedenti riguardanti la stessa competizione. I punteggi saranno così assegnati:

1^= 18 punti; 2^= 15 punti; 3^= 13 punti; 4^= 11 punti; 5^= 9 punti; 6^= 7 punti; 7^= 5 punti; 8^= 3 punti

dalla 9^ in poi verrà assegnato un punto a tutte le squadre.

In caso di parità di risultato tra due o più squadre verranno sommati i punteggi delle posizioni pari merito e diviso per il numero di squadre in quella posizione, poi si scalerà con la posizione successiva. (Le squadre jolly non prendono punti)